07 novembre 2015

BAD RELIGION

La religione rende più altruisti?
http://www.ilpost.it/2015/11/06/studio-religione-bambini-generosita/

10 aprile 2014

Croce Fissa

Dato che secondo la corte europea il crocifisso resta obbligatorio nelle aule scolastiche in quanto "arredo ambientale" accetto l'esposizione di questo bellissimo oggetto, gentilmente donatomi dal mio collega di religione:

Visto che trattasi di "arredo" almeno è bello. Certo che se fossi credente mi riterrei offeso da tale sentenza. Ma non è un problema mio. 

15 febbraio 2013

E' nato BLIBLOG un sito di scritti ed esperienze dei miei alunni di quarta elementare. Accoglie principalmente recensioni di libri, ma anche di film, spettacoli, siti web e testi liberi.

25 settembre 2012

Se ne accorto anche lui !

"Credo che l'insegnamento della religione nelle scuole così come concepito oggi non abbia più molto senso. Probabilmente quell'ora di lezione andrebbe adattata, potrebbe diventare un corso di storia delle religioni o di etica" (Min. Profumo) 

http://www.repubblica.it/scuola/2012/09/25/news/profumo_ora_di_religione_programmi_da_rivedere-43253873/?ref=HRER2-1

14 settembre 2012

28 agosto 2012

UN PAESE PER VECCHI

22 anni dopo il concorso mi è giunta la nomina per il ruolo alle superiori. Non accetto, grazie, sto bene dove sono e poi... date lavoro ai giovani !

20 maggio 2012

Bombe di carta

Chi mette le bombe ci vuole spaventare. Uno dei primi effetti della paura è quello di farci fare scelte conservative piuttosto che di progresso. Per questo tutte le bombe sono fasciste. Ed è per questo che non ci fanno paura.

28 febbraio 2012

Spazio vitale

Nel mio Istituto, della civilissima Pisa, più del 60% del giardino scolastico viene usato come parcheggio dai dipendenti. E' l'unica scuola cittadina dove questo avviene. Io spero che presto metteremo fine a questa situazione, ma per adesso è così e chi lo nega è disonesto.

13 novembre 2011

se venti posson bastare

E così anche noi abbiamo avuto il nostro ventennio e se ne faceva volentieri a meno, la consolazione è che non ci abbia portato in guerra come quello del '22, ma una sorta di inquietudine deriva dal fatto che il ventennio del '94 sia ammantato di democrazia, con un premier eletto e più di una volta, in libere elezioni. Tuttavia io penso seriamente, che anche senza le marce e le squadracce, i delitti Matteotti e le leggi razziali, il ventennio di Berlusconi sia stato subdolamente antidemocratico in un modo che spaventa, perchè basato su uno dei punti critici della democrazia: il controllo dei mezzi di informazione. Spaventa soprattutto il fatto che la questione sia ancora aperta e "scoperta", pronta per essere cavalcata ancora dal prossimo cavaliere e non mi interessa che sia buono o cattivo, bello o brutto, moralista o libertino, di destra o di sinistra. I partiti devono stare fuori dalla RAI e non si può permettere di governare a chi controlla i media.
Per ora mi godo Monti, colui che ha multato Bill Gates perchè insieme al Sistema Operativo ti obbligava ad usare il suo Browser: abuso di posizione dominante !
Auguri professore.

07 aprile 2011

Le domande sono le risposte

Capita raramente in questi tempi di sentirsi fieri di essere italiani, motivi ce ne sono sempre di validi è vero, ma questo che segnalo oggi mi è particolarmente caro. Insomma, sembra che gli inventori di Google, Amazon e Wikipedia abbiano in comune un metodo educativo appreso alle elementari ed al quale riconoscono gran parte dei meriti del loro successo: Il metodo è quello di Maria Montessori.

il post